prova

UTILE netto a 18,4 miliardi di dollari in crescita dell’1,9% ma per la prima volta l’iPhone registra il suo primo calo delle vendite dovuto in particolare all’indebolimento del mercato cinese. Le vendite sono state 74,8 milioni di unità, inferiori alle attese e di poco superiori a quelle dello stesso periodo dell’anno precedente che erano di 74,5 milioni di pezzi. Sono questi i principali risultati di Apple

nel primo trimestre dell’anno fiscale 2016, conclusosi il 26 dicembre scorso. In crescita anche il fatturato trimestrale a 75,9 miliardi di dollari. In particolare, l’aumento dello 0,4% nelle spedizioni è il più basso da quando il prodotto è stato lanciato nel 2007.

27 gennaio 2016

Presentazione del Blog

UTILE netto a 18,4 miliardi di dollari in crescita dell’1,9% ma per la prima volta l’iPhone registra il suo primo calo delle vendite dovuto in particolare […]
Vai alla barra degli strumenti